Dopo Bridge Tragedy, Genova sceglie un nuovo design> ENGINEERING.com

Un rendering del ponte progettato da Renzo Piano, che sostituirà il ponte Morandi crollato. (Immagine gentilmente concessa da Renzo Piano.)

Cinque mesi dopo il crollo del micidiale ponte di Genova, la città ha annunciato che sostituirà la struttura con un altro ponte che il suo progettista sostiene che "durerà per mille anni".

A dicembre 19, 2018, il sindaco della città, Marco Bucci, ha annunciato un nuovo ponte da € 202 milioni ($ 229 milioni) sul fiume Polcevera per sostituire il ponte Morandi crollato. Il caratteristico ponte in cemento crollò ad agosto 15, uccidendo persone 43 e distruggendo molti degli edifici sottostanti. Le ragioni del crollo del ponte sono ancora sconosciute.

Il nuovo ponte sarà progettato dall'architetto Renzo Piano, che ha iniziato la sua attività come programmatore del CentrePompidou di Parigi e, più recentemente, ha progettato The Shard a Londra e il Whitney Museum di New York. Piano ha offerto gratuitamente sia il suo concetto sia la sua supervisione sul progetto, definendolo "un atto di dovere civico".

Completare rapidamente il nuovo ponte è importante sia per i residenti che per le imprese della città. Prima del suo crollo, Morandi faceva parte dell'autostrada A10 di Genova, un importante collegamento tra Italia e Francia. Sulla scia del crollo, la via è stata chiusa e la città è stata tagliata a metà. "Vogliamo risolvere un problema di infrastrutture e mobilità importante non solo per la città ma anche per la regione, per questa parte del nord Italia, e oserei dire, anche per la Svizzera e ...

Per saperne di più